Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Triplo controllo su ogni documento: previste code interminabili ai confini sloveno-croati

Secondo la nuova direttiva europea, da venerdì è previsto l'aumento dei controlli al confine con la Slovenia sia in entrata che in uscita

Da venerdì scatta la nuova direttiva europea sul rafforzamento dei controlli alle frontiere che prevede un controllo più approfondito dei documenti di viaggio di tutti coloro che entreranno ed usciranno dalla Slovenia e dalla Croazia.

Come come rivela il sito Tportal.hr riportando le informazioni ricevute dalla Polizia slovena, aumentando i controlli alla frontiera, saranno inevitabili lunghe attese ed il formarsi di code in entrata ed uscita soprattutto nei weekend e nei giorni festivi. A tutti coloro che attraverseranno il confine di Schengen, la Polizia slovena consiglia di verificare lo stato dei loro documenti di viaggio. Infatti, mentre prima il controllo era meramente visivo, ora tutti i titoli di viaggio verranno scannerizzati e si dovrà attendere la risposta da ben tre sistemi informatici.

 Più sicurezza quindi ma allo stesso tempo sembra che l'Europa stia tornando indietro invece di andare avanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triplo controllo su ogni documento: previste code interminabili ai confini sloveno-croati

TriestePrima è in caricamento