rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
L'incidente al poligono di tiro

Sparo accidentale al poligono: ferito il colonnello dei Carabinieri marito del viceministro Vannia Gava

È successo al poligono di tiro di Aviano. Colpito il colonnello Antonio Dibari, che si trova in rianimazione all’ospedale dopo una lunga operazione chirurgica

AVIANO (PN) - Parte un colpo di pistola accidentale durante un allenamento al poligono di tiro di Aviano e rimane ferito seriamente il colonnello dei carabinieri Antonio Dibari, marito della viceministra Vannia Gava. Come riportato da diversi media, l’incidente è avvenuto ieri, sabato 27 maggio. Stando alle notizie finora trapelate, il colonnello Dibari si stava allenando da solo quando un colpo, partito accidentalmente, lo avrebbe raggiunto alla gamba destra, fuoriuscendo e andando a colpire anche l'altra gamba. E' stato quindi trasportato all'ospedale di Pordenone e sottoposto a una lunga e complessa operazione, in seguito alla quale è stato dichiarato grave ma fuori pericolo. Sull’accaduto è stato aperto un fascicolo. Il colonnello Dibari coordina l'Ufficio ordinamento, addestramento, informazione e operazioni al comando di Udine.

Vicinanza da alcuni esponenti locali del Pd a Roma. La deputata Debora Serracchiani afferma: “Auguro al colonnello Dibari di superare questo grave incidente ed esprimo vicinanza alla viceministra Gava per il difficile momento che sta affrontando. Conforta apprendere che il marito è fuori pericolo di vita”. Così la senatrice Tatjana Rojc: “sono molto colpita e addolorata da quanto occorso al colonnello Dibari cui auguro di ristabilirsi presto e del tutto, col sostegno della moglie Vannia Gava, della famiglia e dell'Arma dei Carabinieri. A tutti loro va il mio pensiero”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparo accidentale al poligono: ferito il colonnello dei Carabinieri marito del viceministro Vannia Gava

TriestePrima è in caricamento