rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Coltellino, via l'Antitaccheggio, Tenta di Sfondare l'Uscita...Placcato e Arrestato

Nel primo pomeriggio di ieri un ragazzo serbo, D.J. del 1989, dopo aver prelevato un capo di abbigliamento dagli scaffali della UPIM di Corso Italia, andava nei camerini prova dove, dopo aver strappato la placca anti-taccheggio, lo indossava per...

Nel primo pomeriggio di ieri un ragazzo serbo, D.J. del 1989, dopo aver prelevato un capo di abbigliamento dagli scaffali della UPIM di Corso Italia, andava nei camerini prova dove, dopo aver strappato la placca anti-taccheggio, lo indossava per poi dirigersi furtivamente verso le uscite, eludendo le casse.
Del fatto se ne accorgeva immediatamente una dipendente che allertava il direttore e con l'aiuto del quale fermavano il giovane all'uscita del negozio con ancora la felpa indossata sotto il giaccone. Il D.J. al fine di fuggire all'arresto, spintonava energicamente le persone intervenute ma non riusciva a darsi alla fuga anche per l'immediato intervento della Volante della Questura.
Una volta ricostruita la dinamica dell'episodio gli operatori sequestravano un coltellino a serramanico con il quale il giovane aveva tolto la placca antitaccheggio.

Dopo le formalità di rito è stato associato presso la locale Casa Circondariale.
Immagine

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltellino, via l'Antitaccheggio, Tenta di Sfondare l'Uscita...Placcato e Arrestato

TriestePrima è in caricamento