Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

#Coltinellarete, quasi duecento i partecipanti al convegno sulla comunicazione digitale

Non sono mancati momenti di confronto: al termine di ogni sessione è stato previsto un momento di talk aperto alle domande del pubblico in sala e di quanti hanno seguito la giornata in streaming attraverso il sito del Comune di Trieste

Circa duecento operatori culturali hanno preso parte questa mattina a #Coltinellarete, giornata di approfondimento dedicata alla comunicazione digitale organizzata dall’Istituto regionale per il Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia (IPAC) insieme a Trieste Social e in collaborazione con Accademia digitale fvg (INSIEL) e il Comune di Trieste. L’obiettivo del convegno, che si inserisce all’interno di un percorso di formazione mirato a rafforzare le competenze digitali di chi in regione, opera nelle istituzioni museali, nelle biblioteche e nei luoghi che producono cultura, è stato quello di approfondire buone pratiche e modalità di lavoro già avviate a livello nazionale. Di assoluto rilievo i relatori chiamati a spiegare come sia possibile valorizzare il patrimonio artistico e architettonico di un territorio avvalendosi di linguaggi e strumenti moderni e innovativi.

Così, sul palco dell’Auditorium del Revoltella sono state analizzate con  Carlotta Margarone le strategie di Fondazione Torino Musei e con Fabio Viola le tecniche legate alla gamification. Sandro Garrubbo ha portato all’attenzione del pubblico l’esperienza del Museo Salinas di Palermo, Silvia Bendinelli dei Musei in Comune di Roma,  Liù Palmieri della Biblioteca SalaBorsa di Bologna. Nel pomeriggio i lavori sono ripresi con l’intervento di  Mirko Lalli (Travel Appeal) Elisa Bonacini (Università di Catania), Vera Gheno dell’Accademia della Crusca), per chiudere poi con Antonia Falcone (Professione Archeologo) e Astrid d’Eredità (Archeopop).

Non sono mancati momenti di confronto: al termine di ogni sessione è stato previsto un momento di talk aperto alle domande del pubblico in sala e di quanti hanno seguito la giornata in streaming attraverso il sito del Comune di Trieste.

#Coltinellarete si inserisce all’interno del percorso di formazione sulle competenze digitali degli operatori culturali del Friuli Venezia Giulia #culturavivafvg. Raccontare i beni comuni attraverso la rete, promosso dallo stesso IPAC.

Organizzatori Istituto regionale per il Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia (IPAC) Trieste Social

Accademia digitale fvg (INSIEL)

Partner istituzionale
Comune di Trieste

Sponsor tecnici

Parovel, Riccigraf, Hotel Victoria, Hotel Continentale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#Coltinellarete, quasi duecento i partecipanti al convegno sulla comunicazione digitale

TriestePrima è in caricamento