Il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri ricevuto in Municipio dal Sindaco Cosolini

Il colonnello Daniel Melis proviene dal V reparto dello Stato Maggiore della Difesa. Ha un curriculum di primo piano, che lo ha visto , tra l'altro, particolarmente attivo in Calabria e Sardegna, dove ha comandato il nucleo operativo risolvendo brillantemente svariate indagini

Il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri di Trieste, colonnello Daniel Melis, è stato ricevuto oggi (giovedì 24 settembre) nel salotto azzurro del palazzo comunale dal sindaco Roberto Cosolini. Nel corso della cordiale visita di presentazione, è stato fatto articolato punto della situazione sui principali temi e aspetti relativi alla sicurezza e al controllo del territorio. Confermati e ribaditi anche gli stretti rapporti di collaborazione tra il Comune di Trieste e l'Arma dei Carabinieri, nell'ottica di  un sempre più attento e puntuale servizio ai cittadini e alla comunità locale.

Augurando al colonnello Melis “buon lavoro” e consegnandogli lo stemma ufficiale della città, il sindaco Cosolini ha voluto sottolineare come Trieste sia “una realtà dove si opera bene, anche sul versante della sicurezza, al di là degli allarmismi e delle preoccupazioni del momento”. “Una città che può contare -ha evidenziato  ancora il primo cittadino- su un patrimonio di efficiente e solidale partecipazione tra istituzioni, enti e corpi dello Stato, che riescono a fare squadra”.

Rinnovando al sindaco la massima disponibilità e collaborazione a servizio della città, il comandante Melis ha sottolineato a sua volta l'importanza di “fare squadra”, soprattutto in questi momenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colonnello Daniel Melis proviene dal V reparto dello Stato Maggiore della Difesa. Ha un curriculum di primo piano, che lo ha visto , tra l'altro, particolarmente attivo in Calabria e Sardegna, dove ha comandato il nucleo operativo risolvendo brillantemente svariate indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • I contagiati salgono a 930, 54 decessi: il bollettino del FVG

  • Firmato il decreto, la lista di cosa resta aperto e cosa chiude da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento