Deposta una corona d'alloro in ricordo dei marinai caduti in mare

La cerimonia si è svolta in occasione della “Giornata della memoria dei marinai scomparsi in mare”.

Si è tenuta questa mattina nel piazzale Marinai d'Italia, davanti alla Stazione Marittima di Trieste, la cerimonia per la “Giornata della memoria dei marinai scomparsi in mare”. La giornata commemorativa, dal 2012, è celebrata il 9 settembre 1943, nel giorno in cui si verificò l’affondamento della corazzata Roma e dei cacciatorpediniere Da Noli e Vivaldi, con quasi 1.700 marinai scomparsi. Alla presenza delle autorità civili, con il sindaco di Trieste, militari e rappresentanti delle Associazioni combattentistiche e d'arma, è stata deposta una corona d'alloro sul Cippo che li ricorda. La cerimonia è stata organizzata dall'Associazione Marinai d'Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Coronavirus: in Fvg 468 nuovi casi e cinque morti

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento