Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Commercio, respinto dal Tar il ricorso contro le chiusure festive dei negozi

Le decisioni depositate dal Tar durante la giornata di ieri, riguardano le prime due richieste di annullamento, previa sospensiva, degli atti che prevedono la chiusura festiva degli esercizi commerciali in Friuli Venezia Giulia.

Sono state respinte dal Tribunale amministrativo del Friuli Venezia Giulia le richieste presentate da Aspiag Service srl (Despar) per sospendere l'efficacia di qualsiasi atto relativo alla chiusura festiva degli esercizi commerciali.

Le decisioni depositate dal Tar durante la giornata di ieri, riguardano le prime due richieste di annullamento, previa sospensiva, degli atti che prevedono la chiusura festiva degli esercizi commerciali in Friuli Venezia Giulia.

 Nei giorni scorsi la Regione Fvg ha approvato una norma che consente all'Esecutivo di congelare in via provvisoria la chiusura festiva dei negozi. Dunque i negozi del Friuli Venezia Giulia resteranno chiusi il 25, 26 dicembre e primo gennaio.

Tutte le altre richieste saranno discusse il prossimo 6 dicembre mentre la costituzionalità della normativa sarà esaminata dalla Consulta il prossimo 11 aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio, respinto dal Tar il ricorso contro le chiusure festive dei negozi

TriestePrima è in caricamento