Cronaca

Commercio triestino al collasso, addio anche a Marchi Gomma

Questa decisione sembra sia dovuta alla forte pressione fiscale cui sono sottoposte le piccole aziende cui si è aggiunta la sempre maggior concorrenza della grande distribuzione nonché dalla miriade di negozi gestiti dalla comunità cinese

Ancora un duro colpo per ’economia triestina: la crisi, che sembra non finire mai, colpisce duramente anche lo storico negozio Marchi Gomma che a breve cesserà definitivamente di esistere.

La crisi si era già manifestata alcuni mesi fa quando lo storico negozio ha chiuso i due fori commerciali di via della Zonta angolo via Torrebianca, cedendo anche l’intero immobile ad una società che dovrebbe trasformarlo in una struttura alberghiera. Il terzo negozio, quello forse più famoso e situato all’angolo con la via Valdirivo, si sta lentamente svuotando e cesserà definitivamente la vendita dei prodotti fra alcuni giorni concludendo così la quasi novantennale presenza sul territorio giuliano.

Questa decisione sembra sia dovuta alla forte pressione fiscale cui sono sottoposte le piccole aziende cui si è aggiunta la sempre maggior concorrenza della grande distribuzione nonché dalla miriade di negozi gestiti dalla comunità cinese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio triestino al collasso, addio anche a Marchi Gomma

TriestePrima è in caricamento