Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Commissione Bilancio Comune da record con ritmi incessanti: 5 sedute in 10 giorni

Roberto Cason, presidente della Commissione Bilancio del Comune di Trieste: «Mi sono subito attivato per assicurare al Sindaco Dipiazza il rispetto dei tempi per l'approvazione di quelli che sono atti fondamentali»

«Il conto consuntivo 2015, ratifiche urgenti di variazione al bilancio e debiti fuori bilancio dell'amministrazione precedente e il primo assestamento 2016 della Giunta Dipiazza in soli dieci giorni. Un vero e proprio record».

Commenta così, senza celare una certa soddisfazione, Roberto Cason, presidente della Commissione Bilancio del Comune di Trieste, il tour de force a cui è stata costretta la II Commissione in questi giorni.  

I tempi strettissimi conseguenti alla tornata elettorale, all’insediamento di Sindaco, Giunta, Consiglio e Commissioni ha sottoposto a un super lavoro l’intera amministrazione e in particolare la Commissione Bilancio che il presidente Cason (Lista Dipiazza) ha convocato a ritmi incalzanti per cinque sedute consecutive, di cui due in via d'urgenza, a partire dal 25 luglio e fino al 3 agosto, al fine di poter licenziare in tempo utile tutti gli atti che il Consiglio Comunale affronterà tra domani, 4 agosto, e l’8 agosto, ultimo giorno di lavoro consiliare prima della pausa estiva.

«Sono stato eletto presidente della Commissione che si occupa di Bilancio, tributi e Personale solo il 20 luglio - ricorda il consigliere Cason - e mi sono subito attivato per assicurare al Sindaco Dipiazza il rispetto dei tempi per l’approvazione di quelli che sono atti fondamentali: il consuntivo 2015, ad esempio, avrebbe dovuto essere approvato entro il 30 aprile; e va rilevato che  in caso di mancata approvazione la legge prevede pesanti sanzioni».

«All’ordine del giorno avevamo inoltre l’esame di debiti fuori bilancio e ratifiche di variazione di bilancio dell'amministrazione precedente”. Il presidente Cason ha preannunciato intanto che “dalla metà di settembre la Commissione riprenderà i lavori con la trattazione di importanti argomenti di carattere tributario, tra i quali le tariffe e la riscossione della tassa sui rifiuti (TARI) che incide non poco sui bilanci familiari e delle imprese”, nonché l'appalto mense e l'organizzazione del personale comunale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commissione Bilancio Comune da record con ritmi incessanti: 5 sedute in 10 giorni

TriestePrima è in caricamento