Regeni: insediata la Commissione parlamentare d'inchiesta

Soddisfazione da tutti i gruppi politici. Il presidente Palazzotto (LeU): "Restituire verità e giustizia per la morte di Giulio Regeni dev'essere una priorità Per il nostro paese"

La Commissione parlamentare d'inchiesta sulla morte di Giulio Regeni si è insediata oggi a palazzo San Macuto a Roma. Erasmo Palazzotto, deputato di LeU, è stato eletto presidente, e tra i vicepresidenti la deputata del PD, Debora Serracchiani. "La attende un compito duro e importante - ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico -, mentre soddisfazione è stata espressa da tutti i gruppi politici. Così ha twittato Palazzotto: "Spero di essere all'altezza della fiducia che il Parlamento mi ha concesso e della responsabilità che insieme ci siamo assunti. Restituire verità e giustizia per la morte di Giulio Regeni dev'essere una priorità Per il lnostro paese".

Regeni, Di Maio ai genitori: "Stallo con Egitto non più tollerabile"

Serracchiani (PD): "Regeni non diventi uno dei misteri d'Italia"

Debora Serracchiani, eletta vicepresidente della commissione, ha dichiarato: "Far parte di questa commissione è un onore e una responsabilità, uno stimolo a impegnarsi ancora di più in rappresentanza del Parlamento, della famiglia e della nostra gente. La morte di Giulio, le molte ombre che ancora l'avvolgono, rischiano di diventare uno dei troppi misteri d'Italia: noi abbiamo il compito di evitare che il tempo e possibili depistaggi nascondano per sempre il volto di esecutori e mandanti di un assassinio che grida allo scandalo".

De Carlo (M5S): "Iniziare il prima possibile"

La deputata M5S, Sabrina De Carlo, in una nota scrive che "un passo decisivo verso il tanto atteso avvio dei lavori é stato finalmente fatto. Abbiamo sempre avuto come unico obiettivo  l'avvio dei lavori in tempi stretti, sottraendoci alla spartizione dei ruoli perché atteggiamento tipico di una politica obsoleta e di vecchio stampo che non ci é mai appartenuto. Lo dimostra il fatto che la nostra unica richiesta sia sempre stata di iniziare a lavorare il prima possibile. Ora finalmente ci siamo", 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La piattaforma web

Intanto è nata sul web Regenifiles, una piattaforma dove chiunque, in modo anonimo e sicuro, potrà inviare informazioni o documenti utili all'accertamento della verità sull'omicidio di Giulio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, svantaggi, costi e consumi

  • Terribile schianto in strada per Basovizza, motociclista di 57 anni perde la vita

  • Vigile del fuoco con la passione per i motori perde la vita in un terribile incidente

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento