menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola per l'infanzia "Millebimbi": completati i lavori da 100mila euro

Brandi: "Con le sue 5 sezioni e i 110 bambini frequentanti, la scuola è una delle più 'popolose', e perciò, a maggior ragione, ci teniamo molto al suo miglior funzionamento, efficienza e sicurezza”

Completati i lavori da 100mila euro alla Scuola dell'infanzia “Mille Bimbi”, in via dei Mille 14, nel rione di San Luigi, che hanno visto in particolare il completo rifacimento del tetto per superare il problema di spandimenti che aveva coinvolto anche la cucina della scuola fino a farne sospendere l'attività. I lavori, approfittando della chiusura estiva, sono stati estesi anche a una serie di opere interne quali la sostituzione, negli ambienti del piano terra, delle parti del controsoffitto danneggiate dalle infiltrazioni, e delle vecchie lampade in cucina, nella dispensa e nello spogliatoio del personale con elementi nuovi a LED.

Le sistemazioni sono state completate in tempo utile per la regolare ripresa delle attività della scuola, come hanno sottolineato gli Assessori comunali all'Educazione Angela Brandi e ai Lavori Pubblici Elisa Lodi, intervenute in loco assieme ai tecnici del Comune ingegner Enrico Cortese direttore del Servizio Edilizia Scolastica e Sportiva e ingegner Diego Briganti dello stesso Servizio, presenti anche la coordinatrice scolastica Valentina Nardi e Alessandro Fontanot titolare dell’impresa “Esse Costruzioni” di Trieste cui l’Amministrazione municipale ha appaltato l'intervento.

"Tuttibimbi" diventa "San Giusto": partiti i lavori di ristrutturazione da oltre 600 mila euro

Una delle scuole per l'infanzia più popolose

Restano ancora da smontare l'impalcatura e ricollocare sul tetto l’impianto fotovoltaico della scuola (che per ovvia necessità si era dovuto togliere per i lavori in corso), “ma l'opera è compiuta e già lunedì 9 settembre potremo tenere qui un primo incontro con i genitori per l'apertura del nuovo anno” ha precisato l'Assessore Brandi; che ha tenuto, con l'occasione, a ringraziare anche la ditta titolare dell'appalto comunale di mensa scolastica, la Dussmann Srl, per l'impegno dimostrato nel garantire, per un mese e mezzo, dopo la chiusura della cucina della scuola, la puntuale consegna di “pasti veicolati”. “La “Mille Bimbi” - ha osservato ancora la Brandi – è una delle 29 scuole dell'infanzia del nostro Comune, ma fra queste, con le sue 5 sezioni e i 110 bambini frequentanti, è una delle più “popolose”, e perciò, a maggior ragione, ci teniamo molto al suo miglior funzionamento, efficienza e sicurezza”.

Interventi decorativi in dicembre

L'Assessore ai Lavori Pubblici Elisa Lodi, dal canto suo, ha rimarcato la non semplicità di questo intervento, con una certa difficoltà a individuare esattamente i possibili diversi punti di infiltrazione dell'acqua piovana e dei depositi che si formano. Motivo per cui, anche per la vetustà delle coperture precedenti e in modo tale da risolvere il problema in via definitiva – ha detto – si è deciso, con una spesa maggiore, di sostituire più efficacemente l'intera guaina di copertura; in più con l'utilizzo di materiali speciali e innovativi in grado di garantire la chiusura di ogni possibile via di infiltrazione. “Ma l'operazione di “messa a punto perfetta” della “Mille Bimbi” non finisce qui – ha concluso la Lodi – poiché, terminate ora le opere principali, comprese quelle interne già citate (controsoffitti e nuova illuminazione), a dicembre, approfittando delle vacanze natalizie, ci riserviamo di eseguire una serie di ulteriori più piccoli interventi decorativi alle pareti, per rendere un miglior aspetto estetico degli ambienti.” 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento