menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Compravendita di marijuana "in fumo", spacciatore rapina cliente

Arrestato in flagranza di reato un cittadino del Senegal di 22 anni

I Carabinieri della Stazione CC di Trieste Scorcola, nella scorsa notte,  hanno arrestato, in flagranza di reato, un cittadino del Senegal di 22 anni, G.A.A, poiché ritenuto responsabile di rapina aggravata compiuta ai danni di un ragazzo di Trieste.

L’uomo, verso le ore 23:00 di ieri, ha avvicinato un giovane triestino proponendogli di acquistare stupefacente - tipo marijuana - di ottima qualità. Successivamente, dopo essersi appartati in un androne di un palazzo di via Ryttmayer per concludere la trattativa, lo straniero ha minacciato e percosso il ragazzo, al quale ha sottratto tutto il denaro che aveva in tasca (circa 50 euro), dandosi subito dopo alla fuga.

La vittima, poco dopo, ha notato nelle vicinanze una pattuglia dei Carabinieri, alla quale ha spiegato i fatti e sporto immediata denuncia di rapina, fornendo anche una descrizione dell’autore. I militari dell’Arma hanno avviato le ricerche del soggetto unitamente ad altre pattuglie nel frattempo giunte sul posto. L' attività di ricerca ha consentito di individuare il rapinatore all’interno di un Bed&Breakfast della zona.

Riconosciuto immediatamente dalla vittima, lo straniero, già con precedenti specifici, è stato portato in caserma e, dopo le formalità di rito, è stato dichiarato in arresto e tradotto presso la Casa Circondariale di Trieste, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La zona gialla torna dal 26 aprile: ristoranti aperti anche la sera

  • Cronaca

    Operatori sanitari in piazza contro l'obbligo vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento