Un aiuto per pagare l'affitto: al via il bando del Comune

Per aiutare finanziariamente i cittadini e le famiglie che hanno difficoltà a sostenere il costo del canone di locazione dell'alloggio, di proprietà privata o pubblica, specie in momenti di forte crisi economica

La Giunta comunale ha approvato (venerdì 22 maggio) il bando per la concessione ed erogazione degli incentivi al sostegno dei conduttori meno abbienti nel pagamento del canone di locazione dovuto ai proprietari degli immobili destinati a prima casa – fondi anno 2019 (di cui all’art. 2 della L. 431/98). L'intervento è finalizzato ad aiutare finanziariamente i cittadini e le famiglie che hanno difficoltà a sostenere il costo del canone di locazione dell'alloggio, di proprietà privata o pubblica, in cui vivono, a causa dell'incidenza spesso rilevante di tale costo sul bilancio familiare, specie in momenti di forte crisi economica.

Il bando

Seguendo le linee guida stabilite dal Regolamento di esecuzione della normativa regionale, (approvato con deliberazione della Giunta regionale il 3 aprile scorso ed entrato in vigore il 30 aprile) che disciplina l’erogazione degli incentivi, il bando emanato dal Comune di Trieste comprende dettagliatamente tutti gli elementi utili alla presentazione della domanda: i requisiti da possedere, la determinazione della fascia di incidenza del canone di locazione sul valore Isee, le modalità di presentazione della domanda, l’entità dei contributi ecc Le domande potranno essere presentate da subito, e improrogabilmente entro il giorno 30 giugno 2020, pena l’esclusione, e a tal fine farà fede la data del timbro di ricezione dell’Ater, se presentate a mano, o la data del timbro postale, se spedite a mezzo raccomandata A.R., purché la raccomandata A.R. pervenga entro i quindici giorni successivi alla scadenza del termine.

Le domande di ammissione al contributo dovranno essere consegnate allo Sportello Casa A.T.E.R. Trieste/Comune Trieste, in Piazza Foraggi 5/1A, o inviate con raccomandata A/R al seguente indirizzo: SPORTELLO CASA – A.T.E.R. Trieste/Comune Trieste PIAZZA FORAGGI 6 – 34139 TRIESTE, oppure inviate a mezzo Posta Elettronica Certificata: posta.certificata@pec.ater.trieste.it, e dovranno essere redatte utilizzando l’apposito modulo predisposto dall’Amministrazione comunale, in distribuzione, unitamente al bando, presso le seguenti sedi:

A.T.E.R. SPORTELLO CASA, piazza Foraggi 5/1A

ORGANIZZAZIONI SINDACALI DEGLI INQUILINI

Bando e modulistica saranno inoltre disponibili sul sito Internet del Comune di Trieste all’indirizzo:https://www.comune.trieste.it (https://bit.ly/3fQyRMj) e sul sito dell’A.T.E.R. www.trieste.aterfvg.it. Per eventuali informazioni è possibile contattare il seguente Ufficio presso l'A.T.E.R.: 040 3999210.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento