rotate-mobile
Cronaca

Comunicato Coop: « Prelievo sospeso. La Cooperativa va sostenuta »

21.01 - «Tutti i punti vendita delle Cooperative Operaie sono aperti e tutti i dipendenti sono al lavoro»

Il Tribunale di Trieste, su richiesta della Procura della Repubblica, ha nominato alle Cooperative Operaie un Amministratore giudiziario.

L'Amministratore giudiziario sostituisce nei suoi poteri il Consiglio di Amministrazione e ha il compito di trovare una soluzione alla grave crisi della società portata alla luce attraverso un’indagine della Procura della Repubblica.

L’intervento dell’Amministratore giudiziale è volto, prima di tutto, a salvare la società e a conservarne il patrimonio.

Tutti i punti vendita delle Cooperative Operaie sono aperti e tutti i dipendenti sono al lavoro: l’unica misura presa in queste ore riguarda il prestito sociale, i fondi che i soci hanno prestato alla Cooperativa. Il prelievo del prestito sociale, infatti, è stato sospeso ma è attiva la possibilità di prenotarlo. Questa misura si è resa necessaria nel pieno spirito della tutela dell’interesse pubblico e dei prestatori stessi, ed è da considerarsi temporanea.

Il compito dell’Amministratore giudiziario è quello di gestire per il tempo necessario la Cooperativa, lavorando affinché siano tutelati gli interessi dei dipendenti, dei soci, dei fornitori, dei clienti e del sistema economico in cui la Cooperativa è inserita. Si lavora con l’obiettivo di costruire un contesto imprenditoriale ed economico che poggi su basi solide e credibili.

La preoccupazione, a oggi, è un sentimento condiviso da tutti coloro che sono direttamente e indirettamente coinvolti nel futuro delle Cooperative Operaie: dipendenti, soci, fornitori, clienti e istituzioni hanno in comune ed esprimono un forte sentimento di apprensione. Nell’attuale situazione è necessario oggi più che in passato sostenere, ognuno per il proprio ruolo, la Cooperativa. La solidarietà e la collaborazione sono temi forti del mondo cooperativo e sono necessari per superare questo difficile momento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunicato Coop: « Prelievo sospeso. La Cooperativa va sostenuta »

TriestePrima è in caricamento