In possesso di oltre un chilo di cocaina, arrestato

L'arresto in Colombia, dove sono stati trovati ben 40 ovuli nell'intestino di un triestino, che annoverava tra i suoi clienti Dolce & Gabbana

Arrestato a Bogotà in Colombia presso l'aeroporto "El Dorado" un triestino. Riferisce la notizia l'edizione online del Gazzettino. L'arresto è avvenuto un paio di settimane fa, ma la notizia è trapelata in questi giorni.

sancin2-2Il soggetto è stato sottoposto ad una radiografia da parte degli agenti della narcotici, che hanno scoperto nell'intestino oltre un chilo e mezzo di cocaina, pari a circa 40 ovuli.

L'uomo, prima di partire li aveva ingeriti con la speranza di non essere beccato dalla sicurezza.

Stando alle rigorose legge colombiane, il triestino rimarrà in cella per almeno tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento