Posticipato a giovedì 8 il concerto di Brunori Sas

A causa delle avverse condizioni meteo previste per la mattinata di mercoledì 7. Inizio sempre alle ore 18:00. Posti esauriti

A causa delle avverse condizioni meteo previste per la mattinata di mercoledì 7 ottobre che impediranno il regolare allestimento dell'area concerto e il montaggio delle strutture tecniche, il concerto al tramonto di Brunori Sas in Porto Vecchio a Trieste viene posticipato a giovedì 8 ottobre 2020, con inizio sempre alle ore 18:00. Il concerto prevede un allestimento con una capienza massima di 999 posti a sedere (posti esauriti in pochi minuti all'apertura delle prenotazioni) e si svolgerà nel pieno rispetto delle normative vigenti e della sicurezza di tutti.

Brunori Sas

Brunori Sas è oggi uno dei cantautori italiani in assoluto più amati dal pubblico, apprezzati dalla critica, stimati dai colleghi (ha duettato con Elisa, Jovanotti, Calcutta e tanti altri). Il suo ultimo album “Cip!”, uscito all'inizio del 2020 a tre anni da “A casa tutto bene” (certificato disco di platino), ha debuttato direttamente al primo posto della classifica degli album e vinili più venduti e gli è valso la vittoria del premio Tenco come miglior album italiano del 2020. A luglio è stato inoltre premiato per la migliore colonna sonora originale ai Nastri d'Argento 2020 per “Odio l’estate”, il nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo.

Concerto speciale in Porto Vecchio

Per la prima volta nella sua carriera in concerto a Trieste, sarà dunque Brunori Sas il grande protagonista del concerto speciale al tramonto in programma giovedì 8 ottobre a Porto Vecchio (apertura porte ore 17:00, inizio concerto ore 18:00), promosso dal Comune di Trieste nel progetto di riqualificazione e rilancio di uno dei luoghi più storici e iconici della città. Il 2020 per Brunori Sas è anche l'anno dei live: dopo i clamorosi soldout in prevendita del suo tour nei palasport italiani, che sarà recuperato il prossimo anno, Dario non si è voluto fermare e ha supportato i lavoratori dello spettacolo ideando una tournee estiva in contesti naturali e all'aperto, che si concluderà proprio giovedì 8 ottobre a Trieste.

La realizzazione di questo concerto gratuito – afferma l’Assessore ai Grandi Eventi del Comune di Trieste, Francesca Desantis – è la tappa finale di un percorso durato mesi che ha visto l'Amministrazione comunale impegnarsi per garantire uno spettacolo in sicurezza. Un concerto che vuole essere un grande evento di rinascita e di ripartenza per Trieste ed un piccolo tassello di normalità che la giunta Dipiazza vuole trasmettere ai cittadini triestini e ai turisti che si troveranno in città in quel periodo. La scelta della location di Porto Vecchio inoltre non è casuale, in quanto sarà la data zero dei concerti in questa parte della città e servirà da test per i futuri eventi con grande affluenza di spettatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Musica e tramonto

Si tratta quindi di un'occasione davvero unica per far rivivere l'antico scalo con le note e le parole di un grande artista contemporaneo, in un orario che esalterà nella prima parte del concerto la luce più bella che si può ammirare quando ci si trova a due passi dal mare e, attraverso un disegno luci creato appositamente per l'evento, esalterà nella seconda parte del concerto l’opera d’arte contemporanea Echo Surrounding dell’artista venezuelana Elisa Vladilo, la Centrale Idrodinamica e il piazzale antistante il Magazzino 28. Promosso dal Comune di Trieste, il concerto è organizzato da Fvg Music Live e Vigna PR srl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia blocca i viaggi all'estero

  • Visite Rsa e accesso ai teatri e cinema: ecco la nuova ordinanza di Fedriga

  • Stretta in Slovenia, è lockdown a metà: paese diviso in zone

  • "Un caro saluto a tutti i negazionisti": il selfie dalla Terapia intensiva di Cattinara

  • Coronavirus, in Fvg 165 nuovi contagi e un decesso

  • Focolaio in casa di cura ad Aurisina: 18 positivi a Pineta del Carso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento