Cronaca

"Christmas in Trieste", il palazzo delle Poste ospiterà il concerto di Natale

Domenica 15 dicembre alle 20 l'edificio di piazza Vittorio Veneto sarà teatro di un concerto eseguito da circa 70 orchestrali. Possibilità per 200 persone di assistere all'evento

foto archivio

Il 15 dicembre prossimo il palazzo delle Poste di piazza Vittorio Veneto sarà teatro del Gala Concerto di Natale "Christmas in Trieste". L'evento, organizzato dal Comune di Trieste, da Poste Italiane e dal Central European Institute, in collaborazione con Promo Turismo Fvg, il museo Postale e Telegrafico e il Conservatorio di musica Giuseppe Tartini, verrà eseguito alle 20 e verrà trasmesso dalla Rai del Friuli Venezia Giulia il 29 dicembre alle 10.

Il concerto verrà eseguito da circa 70 orchestrali che fanno parte dell'Orchestra Sinfonica del Tartini diretta dal maestro Romolo Gessi e con la partecipazione di dodici cantanti solisti, preparati dalla docente Cinzia De Mola. Il conservatorio trasmetterà una diretta streaming dalla propria sede in contemporanea con l'evento musicale che darà la possibilità a circa 200 persone (posti fino ad esaurimento) di assistere all'appuntamento. 

Il palazzo delle Poste quindi vestirà l'abito della festa per una sera, anche grazie alla sinergia tra l'amministrazione comunale e la direzione dell'azienda. "L'evento rappresenta per noi un appuntamento importante - ha introdotto l'assessore alla Cultura del Comune di Trieste Giorgio Rossi - e il nostro impegno nei confronti della cultura rimane un elemento fondamentale di questa amministrazione". 

"Con questo concerto - ha affermato la dottoressa Maria Grazia Fumagalli, direttrice delle Poste di Trieste - vogliamo dare continuità all'esperienza dell'anno scorso. Il palazzo possiede un'ottima acustica e che si presta perfettamente ad ospitare eventi del genere, che aprono l'edificio alla cittadinanza". 

L'evento di quest'anno segue idealmente il concerto per la Pace, eseguito nel 2018 per la conclusione delle commemorazioni del centenario della Grande guerra. "Visto l'ambiente - ha affermato Marco Marin, ideatore del concerto - abbiamo voluto ricreare le atmosfere magiche del Natale con tre alberi alti circa otto metri che verranno posizionati all'interno del palazzo. Ci saranno alcune sorprese che adesso non possiamo svelare, ma possiamo dire che sarà un appuntamento imperdibile". 

"Il filo conduttore è quello di fare squadra - ha concluso Guido Corso, direttore della Rai Fvg - anche perché i partner sono realtà con cui facciamo rete da tempo. Questo appuntamento ha una grande importanza per la Rai e possiamo dire di essere molto felici di poter lavorare assieme a tutti gli attori in campo per questo affascinante concerto".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Christmas in Trieste", il palazzo delle Poste ospiterà il concerto di Natale

TriestePrima è in caricamento