rotate-mobile
Il congresso

Sessualità e denatalità, a Cattinara il 26esimo Congresso della Società Italiana di Andrologia

Oltre 100 gli specialisti a confronto oggi e domani all'ospedale di Cattinara. Consegnato il premio Mirò d'oro al Prof. Emanuele Belgrano

TRIESTE- È iniziato a Trieste il 26esimo Congresso della Sezione Triveneta della Società Italiana di Andrologia. Tanti i temi toccati dagli oltre 100 specialisti urologi, endocrinologi, andrologi, psicologi, biologi, e infermieri che si sono dati appuntamento oggi e domani nell'Aula Magna “Rita Levi-Montalcini” dell’Ospedale di Cattinara. A partire da "La sessualità nel paziente con disabilità”, titolo del primo panel introdotto da Max Ulivieri, Presidente del Comitato Lover Giver, e dal dott. Mario Brancati, Presidente della Consulta Regionale Disabili. Centrale anche il tema della denatalità, e per gli addetti ai lavori le novità nel trattamento del Deficit erettile. Sono state organizzate in tal senso delle Live Surgery in diretta dalla Sala operatoria: chirurghi di fama nazionale ed internazionale hanno eseguito interventi specialistici con posizionamento di impianti protesici ultramoderni per risolvere problematiche di incontinenza urinaria ed impotenza che a volte si verificano dopo l’asportazione della prostata tumorale.

Il Mirò d'oro

La sessione inaugurale odierna, dopo i saluti delle autorità, è stata l'occasione per consegnare il premio Mirò d'oro al Prof. Emanuele Belgrano, illustre andrologo triestino e già Direttore della Clinica Urologica di Trieste per più di 20 anni. A consegnare il prestigioso riconoscimento il Prof. Alessandro Palmieri, Presidente della Società Italiana di Andrologia. Il premio è il riconoscimento non solo ad uno dei pionieri dell’Andrologia Italiana, ma anche a tutta la Scuola Andrologica Triestina da sempre un un punto di riferimento nazionale. 

Il Congresso

Da 26 edizioni, la sezione Triveneta della Società Italiana di Andrologia crea un’occasione di incontro, aggiornamento professionale e scambio di informazioni per tutti gli specialisti presenti. A Trieste il Presidente del Congresso è il Prof. Giovanni Liguori, Presidente Onorario il Prof. Carlo Trombetta. Obiettivo del Congresso è formare e aggiornare le figure professionali presenti sulla salute sessuale e riproduttiva dell’uomo, fornendo, soprattutto a specialisti urologi e personale sanitario specializzato in Andrologia, competenze specifiche in tema di sessualità ed infertilità maschile. I responsabili scientifici si pongono l’obiettivo di affrontare in maniera pratica ed utile i molteplici aspetti relativi all'infertilità nell'ambito della salute sessuale maschile in modo da fornire un percorso clinico-diagnostico e terapeutico schematico ed aggiornato. All'incontro parteciperanno esperti di livello nazionale con specifiche competenze sugli argomenti trattati. Il tema principale del congresso è l'andrologia cioè quella branca specialistica della medicina che focalizza i propri studi sulla salute maschile, con particolare riferimento alle disfunzioni dell'apparato riproduttore maschile e dell'apparato urogenitale.

Sessualità e fertilità

“Questo Convegno ci dà l’opportunità per mettere il maschio al centro concentrandosi sulle problematiche che lo riguardano. La sessualità e la fertilità sono il barometro della salute del maschio ed i dati che abbiamo non sono incoraggianti: in FVG i nati nel 2009 erano circa diecimila cinquecento: oggi i nati complessivi sono sotto gli ottomila, con un crollo delle nascite del 20% - Sono le parole del Prof. Giovanni Liguori, Presidente del Congresso - La denatalità è la vera pandemia italiana. E il fattore maschile conta quasi il 50% delle problematiche di infertilità di coppia. Invece ancora oggi, 1 coppia su 4 tra quelle che ricorrono alla PMA ‘salta’ il controllo dall’andrologo. Oggi si pensa che la PMA (procreazione medicalmente assistita) sia la risposta più facile ad ogni  situazione, ma spesso non è così. Al contrario oggi il fattore maschile grazie alla microchirurgia e alla chirurgia robotica può spesso essere risolto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sessualità e denatalità, a Cattinara il 26esimo Congresso della Società Italiana di Andrologia

TriestePrima è in caricamento