Cronaca

Continua la posa di nuove panchine, «ambiente urbano sempre più accogliente e a misura d'uomo»

In questi ultimi giorni diversi nuovi sedili di tipo tradizionale (con assi e schienale in legno e struttura di ghisa) sono stati collocati in piazza Cavana, per opera dell'Assessorato municipale al Territorio, Patrimonio e Lavori Pubblici

Continua in città, da parte del Comune, la posa di nuove panchine per offrire ai residenti e ai sempre più numerosi visitatori un ambiente urbano sempre più accogliente e a misura d'uomo.

In questi ultimi giorni diversi nuovi sedili di tipo tradizionale (con assi e schienale in legno e struttura di ghisa) sono stati collocati in piazza Cavana, per opera dell'Assessorato municipale al Territorio, Patrimonio e Lavori Pubblici; alcuni al posto di precedenti analoghi ormai deteriorati e che necessitavano di venir sostituiti.                    

Nelle prossime settimane, ulteriori panchine di questo tipo saranno posizionate, ancora nella zona di Cavana, molto frequentata anche da turisti e crocieristi. 2015_23086stampa-2

Ulteriormente, dopo la chiusura del cantiere dei lavori per la riqualificazione di Largo Panfili, verranno qui collocate altre cinque panchine in legno e ghisa, a suggello delle opere e a maggior abbellimento di uno spazio tra i più pregevoli e interessanti del Rione Teresiano, anche per la presenza della storica Chiesa Evangelica Luterana.

Nei prossimi periodi si prevede inoltre di collocare ulteriori panchine nei principali luoghi di sosta delle persone, stavolta nei rioni periferici e semi centrali.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua la posa di nuove panchine, «ambiente urbano sempre più accogliente e a misura d'uomo»

TriestePrima è in caricamento