Alle 19:30 ancora seduti, l'asporto era per il tavolo: multato bar in via Malcanton

I carabinieri hanno scoperto alcuni avventori tranquillamente seduti al tavolo di un esercizio. Multa al titolare del bar

Poco dopo le 19 di ieri 10 novembre i carabinieri hanno sanzionato il titolare di un bar di via Malcanton a Trieste per aver sorpreso alcuni avventori seduti all'esterno del locale e intenti a consumare in barba al divieto imposto dall'orario limite delle 18. Nonostante fosse formalmente aperto solo per asporto, fanno sapere i militari dell'Arma, le persone erano state servite ai tavoli come se nulla fosse. Sempre nella giornata di ieri, i carabinieri hanno sanzionato due persone prima delle 22 perché risultate prive di mascherina. 

Proseguono quindi i controlli da parte delle forze dell'ordine. Il personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura (PASI) ha controllato ulteriori 19 locali, mentre la Polizia Locale (che nei giorni scorsi era stata raggiunta dal commento del prefetto Valerio Valenti che lamentava un'attività sotto la media degli altri corpi ndr) ha controllato 13 locali, sanzionando uno dei titolari. Sempre la Locale ha sanzionato altre tre persone durante il coprifuoco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento