menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Stazioni sicure": proseguono i controlli della Polizia Ferroviaria

Identificate 100 persone sul terriorio regionale, elevata una contravvenzione

Nella giornata dell’ 8 giugno scorso il personale del Compartimento della Polizia Ferroviaria per il Friuli Venezia Giulia è stato impiegato nella 6^ giornata dell’operazione disposta dal Servizio di Polizia Ferroviaria denominata “Rail Safe Day”.
L’iniziativa consiste in una serie di controlli straordinari in ambito ferroviario di prevenzione e repressione al fine di impedire il verificarsi di tutti quei comportamenti anomali ed impropri, quali l’indebita presenza di persone sulle linee ferroviarie, l’incauto attraversamento dei binari, o dei “Selfie” in linea, nei pressi di passaggi a livello ed oltre la linea “gialla” in stazione, che in alcune situazioni sono sfociati in eventi tragici.

Nell’intero territorio regionale sono stati impiegati 83 operatori che hanno controllate 33 località, tra stazioni f.s. ed altri siti. Le persone identificate sono state 100 e a tre di esse è stata elevata una contravvenzione al Regolamento di Polizia Ferroviaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Fvg: 643 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Perde il controllo dell'auto e si cappotta: 72enne all'ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento