rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Cooperazione internazionale, Fedriga: «Trieste tappa fissa del summit tra ambasciatori Osce»

«Per garantire stabilità e sviluppo servono un forte impegno politico e una visione strategica a tutti i livelli molto più articolata rispetto a quella di alcuni anni fa»

Trieste tappa fissa del summit tra ambasciatori Osce: è questa la proposta che il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ha presentato al segretario generale dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce), Thomas Greminger, e a tutti gli altri diplomatici presenti all'incontro di oggi a Trieste.

Rimarcando la forte e concreta vocazione della Regione a mettere in atto azioni condivise di cooperazione internazionale nell'area centro-europea e mediterranea, Fedriga ha evidenziato che «per garantire stabilità e sviluppo servono un forte impegno politico e una visione strategica a tutti i livelli molto più articolata rispetto a quella di alcuni anni fa».

«Una sfida - ha concluso il governatore - che questa Regione è pronta a cogliere in tutte le sue sfumature, da quelle locali a quelle che coinvolgono le macroaree europee».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cooperazione internazionale, Fedriga: «Trieste tappa fissa del summit tra ambasciatori Osce»

TriestePrima è in caricamento