Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Muore tra le fiamme per una coperta elettrica una donna anziana nata a Trieste

E'successo ieri mattina a Milano, la donna di 88 anni anni era affetta da grave disabilità e non ha potuto liberarsi dal rogo. Intervenuta la badante, che nel tentativo di salvarla ha riportato ustioni di secondo grado

La coperta elettrica si incendia: perde la vita a Milano una donna di 88 anni originaria di Trieste ma da tempo residente in città. Come riporta Milano Today, la tragedia si è verificata ieri mattina, 7 dicembre, nel capoluogo lombardo all'interno di un appartamento in via Sant'Agostino. 

I fatti

Tutto è accaduto intorno alle 9.45, come reso noto dai carabinieri del comando provinciale di Milano. Secondo quanto ricostruito dai militari a innescare l'incendio, in un appartamento al settimo piano del civico 18, sarebbe stato il cortocircuito della coperta elettrica che scaldava il letto della 88enne. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stata la badante che sentendo scattare il salvavita si è precipitata nella camera della donna.

Ha cercato in tutti i modi di salvare la vita all'anziana, disabile e costretta a letto: ha cercato di togliere la coperta dal corpo della donna ma si è provocata ustioni di secondo grado. Inoltre, temendo che la donna morisse soffocata, ha aperto la finestra ma così facendo ha alimentato nuovamente le fiamme.

L'88enne è morta a causa delle ustioni riportate mentre la badante 45enne è stata accompagnata in codice verde nella clinica San Giuseppe. I vigili del fuoco, intervenuti sul posto, hanno dichiarato agibile l'appartamento.

Si guasta il frigorifero e prende fuoco, evacuato l'appartamento e inquilino a Cattinara

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore tra le fiamme per una coperta elettrica una donna anziana nata a Trieste

TriestePrima è in caricamento