menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio: Aiello

Foto di repertorio: Aiello

Coronavirus: in arrivo 100 militari per presidiare i confini

La risposta del Ministero dell'Interno all'emergenza epidemiologica. Alcuni di loro coadiuveranno le forze dell'ordine per presidiare il territorio e verificare l'ottemperanza al decreto

In arrivo 100 militari dell’Esercito Italiano assegnati alla provincia di Trieste per il controllo della fascia confinaria  e per le esigenze di ordine e sicurezza pubblica. È quanto è stato comunicato oggi da parte del Ministero dell’Interno al Prefetto di Trieste, Valerio Valenti, che ha immediatamente convocato il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, allargato ai rappresentanti dell’Esercito Italiano e della IV Zona Polizia di Frontiera di Udine al fine di dare le disposizioni necessarie sull’impiego dei militari.

Nel corso della riunione di Comitato, presieduta dal Prefetto, è stato deciso un forte rafforzamento dei servizi di contrasto all’immigrazione clandestina con un capillare controllo dei confini attraverso appositi servizi coordinati. Un’aliquota dei militari assegnati sarà inoltre impiegata per un’intensificazione dei controlli alle persone in relazione al rispetto delle limitazioni alla circolazione imposte dall'emergenza epidemiologica covid19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento