Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Boom di sanzioni a Pasquetta: oltre 140 multe, quasi il 20% delle persone controllate

Due gli esercizi commerciali sanzionati e due denunce per reati estranei alle norme anti contagio. Rispetto a Pasqua le sanzioni sono aumentate di quasi un terzo.

Una Pasquetta all'insegna della disobbedienza: ben 141 persone sulle 754 controllate sono state sanzionate dalle forze dell'ordine per violazione del decreto. Una percentuale del 18,8%, contro il 12% di Pasqua. Due gli esercizi commerciali sanzionati (due attività di money transfer su 58 esercizi sottoposti a verifica) e due i denunciati per altri reati, estranei all'emergenza Covid 19. Grande il lavoro delle forze dell'ordine per prevenire e arginare il contagio da coronavirus, con un dispiego di forze fuori dal comune: 130 operatori della Guardia di Finanza e 250 Carabinieri a presidiare il territorio e addirittura elicotteri per monitorare la città dall'alto. Un inasprimento dei controlli annunciato a mezzo stampa anche dal Prefetto Valerio Valenti ma nonostante ciò in molti hanno deciso di sfidare la legge pur di non rinunciare a qualcosa di diverso in una delle festività più sentite dai triestini.

I dati di ieri in regione

A Pasquetta sono state controllate in tutto il Fvg 2944 persone, di cui 409 sanzionati (quasi il 14%), una persona denunciata perché uscita di casa anche se positiva al tampone e cinque denunciati per aver rilasciato falsa dichiarazione. 9 i denunciati per altri reati. 479 gli esercizi commerciali controllati, tre dei quali sono stati sanzionati per violazione delle norme anti contagio.

Impennata di sanzioni a Pasqua: quasi 100 multe, oltre il 10% delle persone controllate

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di sanzioni a Pasquetta: oltre 140 multe, quasi il 20% delle persone controllate

TriestePrima è in caricamento