Coronavirus, i numeri aggiornati: un ricovero, 13 contagi e 306 tamponi

Sono questi i dati diffusi dall'amministrazione regionale nella giornata di oggi 3 marzo. Nessun caso grave di contagio, 193 le persone che risultano in contumacia domiciliare e 48 che invece attendono l'esito 

Dall'ultimo caso di contagio, attualmente risultano ferme a 13 le persone risultate positive al coronavirus in Friuli Venezia Giulia: 8 a Udine, tre a Trieste e due a Gorizia. A questo si aggiunge un ulteriore caso dubbio per il quale sono in corso ulteriori approfondimenti. L'aggiornamento arriva direttamente dall'assessore alla Sanità Riccardo Riccardi che ha informato il Consiglio regionale nella mattinata di oggi 3 marzo sull'evoluzione della situazione legata al Coronavirus e "sulle azioni avviate per prevenire e contenere il contagio". 

Tra le persone affette dal virus, solo una di queste persone è ricoverata, in condizioni non gravi, nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale di Udine: tutte le altre sono in quarantena domiciliare. In tutto, ad oggi i tamponi effettuati sono 306, 193 le persone in contumacia domicilare e 48 in attesa di esito. Le persone in contumacia domiciliare sono 23 a Pordenone, 33 a Trieste, 48 a Gorizia e 92 a Udine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il convegno di Udine

I ceppi

Il caso emerso ieri sera è collegato a un convegno che si è svolto a Milano. Con questo salgono a tre i focolai identificati in regione, insieme al convegno di ingegneria agraria che si è svolto all'Università di Udine e al caso dell'uomo che ha fatto visita a un parente all'ospedale Ca' Foncello di Treviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento