Coronavirus: 49 sanzioni su quasi mille controlli nella giornata di ieri

Rispetto ai 38 sanzionati di martedì c'è un aumento dovuto al maggior numero di persone controllate. I trasgressori si mantengono sempre al 5% di coloro che vengono sanzionati dalle forze dell'ordine. Oltre 14 mila persone controllate finora e oltre 700 i sanzionati

Foto di repertorio

Sono state controllate ieri (1 aprile) dalle forze dell'ordine 965 persone, di cui 49 sono state sanzionate per aver trasgredito le disposizioni del decreto anti contagio e una persona è stata denunciata per altri reati. Un dato apparentemente in crescita rispetto ai 38 sanzionati di ieri ma in percentuale al maggior numero di controlli vediamo che le percentuale è sempre stabile intorno al 5%.

Un dato in linea con la totalità dei casi finora conteggiati a partire dall'11 marzo, data di entrata in vigore del decreto. Sono state infatti 14441 le persone sottoposte a verifica finora mentre i sanzionati sono stati 715. La media si è notevolmente abbassata da quando le disposizioni di legge sono cambiate, ossia da quando la multa di 200 euro e il procedimento penale sono stati soppiantati dalla sola sanzione tra i 400 e i 3000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel dettaglio, il maggior numero di sanzioni è stato effettuato dai Carabinieri (20 denunce), dalla Polizia Locale di Trieste (13) e di Muggia (6). I restanti sono distribuiti tra vari comparti della Polizia e la Guardia di finanza.

Coronavirus, beccato un bar "aperto" a San Vito: sanzionato titolare e tre clienti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento