Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus, a Trieste 1,78 milioni per i buoni spesa

Roberti: "Si tratta di risorse destinate a misure urgenti di solidarietà alimentare a favore dei Comuni del Friuli Venezia Giulia per gli importi che sono stati stabiliti dallo Stato"

E' stato adottato oggi dalla direzione Autonomie locali della Regione Friuli Venezia Giulia il decreto che impegna e liquida i Comuni per i cosiddetti buoni spesa per un importo pari a 6.604.124,60 euro.

"La Regione continua a fare tempestivamente la sua parte - ha indicato l'assessore regionale alle Autonomie locali Pierpaolo Roberti - e così, come previsto dall'ordinanza della presidenza del Consiglio dei ministri di ieri, abbiamo già assunto l'impegno di spesa e autorizzato la liquidazione delle risorse statali. Si tratta di risorse destinate a misure urgenti di solidarietà alimentare a favore dei Comuni del Friuli Venezia Giulia per gli importi che sono stati stabiliti dallo Stato".

Gli importi vanno da un massimo di 1 milione e 78 mila euro per il Comune di Trieste ad un minimo di 714 euro per il Comune di Drenchia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Trieste 1,78 milioni per i buoni spesa

TriestePrima è in caricamento