Coronavirus, Roberti: "L'indennità di rischio venga estesa anche alla Polizia Locale"

"L'impegno e l'abnegazione dimostrati durante la più grave emergenza sanitaria affrontata dal nostro Paese dovranno essere tenuti in considerazione per garantire, una volta superata questa situazione, il dovuto riconoscimento".

"La Regione è grata a tutti gli agenti dei corpi di polizia locale per l'eccellente lavoro, svolto assieme agli uomini e alle donne delle Forze dell'ordine, per favorire il contenimento del coronavirus e, allo stesso tempo, garantire il controllo del territorio e la sicurezza".

Lo ha dichiarato l'assessore regionale alla Sicurezza, Pierpaolo Roberti, evidenziando che "quanto compiuto durante l'emergenza sottolinea ancora una volta il ruolo essenziale svolto dalla polizia locale. L'impegno e l'abnegazione dimostrati durante la più grave emergenza sanitaria affrontata dal nostro Paese dovranno essere tenuti in considerazione per garantire, una volta superata questa situazione, il dovuto riconoscimento".

Roberti ha quindi spiegato che "la Regione chiederà che il Governo adotti già nel prossimo decreto legge provvedimenti che inserisca per il periodo emergenziale la polizia locale tra le Forze dell'ordine, riconoscendo anche le giuste indennità di rischio agli agenti in servizio e a quelli che lo saranno nei prossimi giorni. Così sarà possibile superare la disparità di trattamento tra il personale delle forze di polizia a carattere nazionale e quello delle polizie locali, che oggi si trovano allo stesso modo in prima linea per il contenimento del coronavirus con verifiche negli esercizi pubblici, posti di controllo stradale e altre attività per le quali il rischio è sicuramente più alto rispetto a situazioni ordinarie".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento