Si aggravano le sue condizioni, triestino di 71 anni verso la terapia intensiva di Udine

Dopo essere risultato positivo al CoViD-19, un residente a Trieste e ricoverato presso il reparto Infettivi dell'ospedale Maggiore verrà trasportato nell'ospedale del capoluogo friulano

Le condizioni di salute di un triestino di 71 anni ricoverato all'ospedale Maggiore si sono aggravate e di conseguenza si è reso necessario il suo trasferimento presso il reparto di Terapia intensiva di Udine, attuale punto di riferimento per questo genere di ricoveri. Il residente a Trieste era risultato positivo al Coronavirus e si trovava nel reparto Infettivi dell'ospedale triestino. A trasportarlo presso l'ospedale del capoluogo friulano saranno i sanitari del 118 giuliano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento