rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Coronavirus: la "truffa del tampone" arriva anche in FVG

Finti operatori sanitari che si presentano a casa delle persone dichiarando di dover effettuare test per il coronavirus, poi svaligiano i malcapitati.La protezione civile: "non aprite e chiamate subito il numero d'emergenza 112"

Arriva anche il FVG la "truffa del tampone": finti operatori sanitari che si presentano a casa delle persone dichiarando di dover effettuare test per il coronavirus, poi svaligiano i malcapitati. Non mancano nemmeno in Friuli Venezia Giulia questi episodi di sciacallaggio, ne dà notizia la pRotezione Civile del FVG in un post su Facebook. In questi casi, raccomandano gli operatori "non aprite e chiamate subito il numero d'emergenza 112". Il post si rivolge non solo agli anziani e alle fasce di popolazione che vivono in condizioni di fragilità e solitudine, poiché in situazioni emergenziali tutti possiamo diventare più suggestionabili del solito. 

 

Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: la "truffa del tampone" arriva anche in FVG

TriestePrima è in caricamento