Coronavirus, arrivate dalla Cina le prime 11,8mila tute protettive

Le tute, che costituiscono la prima trance delle 50mila ordinate direttamente dal Friuli Venezia Giulia, sono state consegnate alla sede operativa di Palmanova.

"La Protezione civile regionale continua a lavorare, in collaborazione con l'Azienda regionale di coordinamento per la salute (Arcs) al fine di garantire l'approvvigionamento di dispositivi di protezione individuale al nostro sistema sanitario. Oggi sono state consegnate alla sede operativa di Palmanova 11.800 tute protettive, che costituiscono la prima trance delle 50mila ordinate direttamente dal Friuli Venezia Giulia". Lo ha detto il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi, il quale ha evidenziato che "tutta la struttura regionale della Protezione civile sta lavorando a pieno regime per accelerare al massimo le procedure di trasporto e le pratiche doganali per questi materiali di cui abbiamo grande necessità per garantire la sicurezza degli operatori sanitari". Il carico giunto oggi a Palmanova è stato trasportato dalla Cina con un aereo messo a disposizione dal Dipartimento nazionale della Protezione civile. Ora le tute protettive verranno consegnate alle aziende sanitarie in base al rispettivo fabbisogno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento