rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Corte dei Conti Condanna al Risarcimento di 488 ml Euro l'ex Direttore Ass Trieste Rotelli

La Corte dei Conti del Friuli Venezia Giulia ha condannato l'ex direttore generale dell'Azienda per i servizi sanitari n.1 di Trieste, Franco Rotelli, a pagare 488 mila euro a titolo di risarcimento per un danno erariale arrecato alla stessa Ass...

La Corte dei Conti del Friuli Venezia Giulia ha condannato l'ex direttore generale dell'Azienda per i servizi sanitari n.1 di Trieste, Franco Rotelli, a pagare 488 mila euro a titolo di risarcimento per un danno erariale arrecato alla stessa Ass.
La sentenza e' stata emessa a seguito dell'atto di citazione del Procuratore Regionale Maurizio Zappatori e si riferisce a pagamenti effettuati dall'Azienda Sanitaria dal maggio 2005 al 2008 a favore del Centro di Medicina dello Sport di Trieste, struttura privata, secondo il Procuratore, e quindi non autorizzata e non convenzionata ad erogare prestazioni sanitarie. La contestazione mossa dalla Procura regionale nasce da un accertamento effettuato dai Carabinieri del Nas di Udine che avevano riscontrato la mancanza di regolare accreditamento e l'assenza delle autorizzazioni.
Gli investigatori avevano verificato che l'allora direttore generale della Ass aveva sottoscritto con il rappresentante legale del Centro di Medicina dello Sport il rinnovo della convenzione per consentire al poliambulatorio di procedere ai controlli per le attivita' agonistiche.
Per la Corte dei Conti tale accreditamento non sarebbe mai stato ottenuto, pertanto non si poteva fornire alcuna prestazione medica per conto del Servizio sanitario.
La Procura regionale ha accertato inoltre che, tra il 2007 e il 2008, la maggior parte delle visite di idoneita' erano state effettuate da medici non abilitati o che non avevano concretamente visitato il richiedente.

Emerge dagli atti che tutte le fatture emesse dal Centro da gennaio 2000 a ottobre 2008 sarebbero state ingiustificatamente rimborsate dall'Azienda Sanitaria n.1 Triestina per un importo complessivo di un milione 779 mila euro.
Estromessi dal giudizio i direttori generali e sanitari operanti prima del 2005, poiche' soggetti a prescrizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corte dei Conti Condanna al Risarcimento di 488 ml Euro l'ex Direttore Ass Trieste Rotelli

TriestePrima è in caricamento