Cronaca

Cosolini incontra Staffieri, neo presidente della Federazione Grigioverde

Nel pomeriggio di mercoledì 4 Marzo il sindaco Roberto Cosolini ha incontrato il nuovo presidente della Federazione Grigioverde Giulio Staffieri, nominato dopo la scomparsa del generale Riccardo Basile. Assieme ai due vice presidenti Francesco Bonaventura e Diego Guerin si sono rinnovati gli impegni di disponibilità reciproca

Visita protocollare oggi mercoledì 4 marzo nel salotto azzurro del municipio dove il sindaco Roberto Cosolini ha ricevuto il neo presidente della Federazione Grigioverde Giulio Staffieri, che come noto succede al generale Riccardo Basile, recentemente scomparso.

Nel corso dell'incontro, presenti anche i due vicepresidenti della Federazione Grigioverde Francesco Bonaventura e Diego Guerin, sono stati presi in esame temi di comune interesse, con particolare riferimento a cerimonie, manifestazioni e iniziative che appartengono alla storia e alla cultura di Trieste.

Nell'augurare al presidente Staffieri e ai vertici della Federazione Grigioverde buon lavoro, il sindaco Cosolini ha confermato, pur nelle difficoltà dell'attuale situazione economica, la disponibilità del Comune a fornire comunque quegli eventuali supporti logistici e tecnici che saranno ritenuti utili e necessari.

Anche il comandate Staffieri ha ribadito la disponibilità a proseguire sulla strada della collaborazione, sulla scia di quanto già fatto e realizzato sotto la guida del presidente Basile. La Federazione Grigioverde è stata costituita a Trieste il 15 marzo del 1949. Suo fondatore è stato il col. Guido Slataper, triestino, irredento, decorato di medaglia d'oro, l'eroe del Monte Santo (1917), appartenente ad una famiglia simbolo della nostra città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosolini incontra Staffieri, neo presidente della Federazione Grigioverde
TriestePrima è in caricamento