Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Costiera, cantiere dissequestrato: l’apertura forse la prossima settimana

Il cantiere era stato posto sotto sequestro dalla Procura a seguito dell'incidente avvenuto il 29 ottobre

Dissequestrato dalla Procura il cantiere della strada Costiera oggi, 2 novembre. La riapertura non sarà immediata in quanto, presumibilmente, il ponteggio dovrà essere smontato e rimontanto.

Ponteggio crollato: Costiera chiusa per almeno due settimane (LE ALTERNATIVE)
Ponteggio crollato: Costiera chiusa per almeno due settimane (LE ALTERNATIVE)
Ricordiamo che il cantiere è stato posto sotto sequestro a seguito dell'incidente avvenuto il 29 ottobre.

L'incidente 

J.B.P., l'operaio 42enne, domenica è precipitato da circa cinque metri assieme al materiale e all'impalcatura collassati sull'asfalto. Nonostante la caduta e lo schiacciamento, l'uomo è fuori periolo ricoverato a Cattinara, ma ne avrà per almeno 60 giorni a causa del trauma toracico, uno vertebrale e fratture multiple. 

Il sequestro e l'indagine

Fin da subito il cantiere è stato posto sotto sequestro dalla magistratura: nel mirino inevitabilmente la società che aveva in appalto i lavori per conto di Fvg Strade, la Geoprotecion srl di Tolmezzo, e i suoi responsabili accusati di lesioni colpose.


 

Potrebbe interessarti: https://www.triesteprima.it/cronaca/ponteggio-crollato-costiera-chiusa-per-almeno-due-settimane-le-alternative.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/TriestePrimait/34456368401


 

Potrebbe interessarti: https://www.triesteprima.it/cronaca/ponteggio-crollato-costiera-chiusa-per-almeno-due-settimane-le-alternative.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/TriestePrimait/34456368401

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costiera, cantiere dissequestrato: l’apertura forse la prossima settimana

TriestePrima è in caricamento