Cronaca

Case di riposo e operatori sanitari: il dettaglio dei nuovi casi in regione

A comunicare i dati è l'assessore regionale alla Sanità Riccardo Riccardi

Nel dettaglio dei dati odierni sul Covid-19 in Friuli Venezia Giulia, i 5 decessi afferiscono a tre uomini (uno del 1946 di Majano deceduto in ospedale a Udine, uno del 1928 di San Quirino deceduto in ospedale a Pordenone e uno del 1934 di Trieste ospite di una struttura per anziani e deceduto alla Rsa San Giusto) e due donne (una del 1958 di San Vito al Tagliamento deceduta in ospedale a Pordenone e una del 1929 di Trieste, ospite di una struttura per anziani ma deceduta in ospedale). A comunicarlo è il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi.

Il bollettino di oggi 2 novembre 

Per quel che riguarda le nuove positività al virus, nel settore delle residenze per anziani sono stati rilevati 11 casi di persone ospitate nelle strutture regionali, mentre gli operatori sanitari che sono risultati contagiati all'interno delle stesse strutture sono in totale tre. Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le positività al Covid-19 di un medico, un infermiere e due terapisti della Riabilitazione, oltre a un'ostetrica e a un collaboratore professionale dell'Irccs Burlo Garofolo. Infine è stata rilevata la positività di un operatore in un Centro Diurno di una Onlus di Trieste. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case di riposo e operatori sanitari: il dettaglio dei nuovi casi in regione

TriestePrima è in caricamento