Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Altura - Cattinara - Campanelle

Il coronavirus a Cattinara, personale sanitario positivo a Medicina d'urgenza

L'Azienda Sanitaria non smentisce e prepara un comunicato stampa. All'origine potrebbero esserci tamponi falsi negativi. La notizia è in aggiornamento

Il reparto di Medicina d'urgenza al sesto piano dell'ospedale di Cattinara sarebbe stato raggiunto dal CoViD-19. La struttura, che fa parte del Pronto Soccorso, sarebbe stata interessata da alcuni tamponi risultati positivi. All'interno del reparto diretto dal primario Franco Cominotto, risulterebbero essere stati contagiati anche personale medico e infermieristico. La conferma dovrebbe arrivare dalla stessa Azienda Sanitaria impegnata nella redazione di un comunicato.  

La nota dell'Asugi

Al momento non è ancora possibile ricostruire la catena che ha "portato" il coronavirus all'interno del reparto. Alcune supposizioni - e che rimangono tali fino a prova contraria - condannerebbero i risultati dei tamponi. Quando i pazienti giungono a Cattinara vengono infatti sottoposti al test che, a seconda dell'esito, portano al trasferimento degli stessi in due rispettive direzioni. Quando il tampone è positivo i pazienti vengono portati all'ospedale Maggiore (riferimento per il CoViD-19 a Trieste), mentre i negativi vengono trasferiti in altri reparti dell'ospedale di Cattinara. All'origine del tutto potrebbero esserci quindi alcuni tamponi considerati falsi negativi.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il coronavirus a Cattinara, personale sanitario positivo a Medicina d'urgenza

TriestePrima è in caricamento