Erano in quarantena, trovati fuori dall'ostello scout: tre denunciati

I controlli hanno coinvolto un cittadino di origini kosovare e due cittadini di nazionalità pakistana

Continuano i controlli da parte delle forze dell'ordine per garantire il rispetto delle normative anti CoViD-19. Nella giornata di ieri 3 novembre, la Squadra Volante del Commissariato di Duino Aurisina ha denunciato un cittadino di origine kosovara nato nel 1997 per essere stato trovato all'esterno dell'ostello scout a Prosecco, struttura dove stava trascorrendo la quarantena. Stessa sorte anche per due cittadini di nazionalità pakistana che, come il giovane kosovaro, sono stati trovati al di fuori della struttura di Campo Sacro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

Torna su
TriestePrima è in caricamento