Covid: 542 casi su oltre 6500 tamponi, 12 decessi

Diminuisce il rapporto tra tamponi e positivi, stabile il numero di pazienti in terapia intensiva e scende il numero di persone ricoverate in altri reparti. A Trieste 104 nuovi contagi e 4 morti

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 542 nuovi contagi (6.552 tamponi eseguiti, ieri 5445) e 12 decessi da Covid-19. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 13.352, di cui: 4.221 a Trieste (104 più di ieri), 5.121 a Udine (275 in più), 2.430 a Pordenone (71 in più) e 1.424 a Gorizia (79 in più), alle quali si aggiungono 156 persone da fuori regione (13 in più). I casi attuali di infezione sono 6.840. Rimangono 44 i pazienti in cura in terapia intensiva mentre scendono a 260 i ricoverati in altri reparti (8 in meno). I decessi complessivamente ammontano a 435, con la seguente suddivisione territoriale: 221 a Trieste (quattro in più), 104 a Udine (tre in più), 99 a Pordenone (cinque in più) e 11 a Gorizia. I totalmente guariti sono 6.077 (152 in più), i clinicamente guariti 85 (due in più) e le persone in isolamento 6.451 (384 in più). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento