Cronaca

Il contagio in Fvg non rallenta: verso un aumento dei posti letto

Lo ha annunciato Riccardi. Prevista una manovra ospedaliera che preveda almeno il 10% di posti in più da dedicare ai pazienti Covid

L'ampliamento di posti letto Covid sono allo studio per garantire l'eventuale aumento della domanda di ricoveri attraverso una manovra ospedaliera che preveda almeno il 10% di posti in più rispetto agli attuali da dedicare al trattamento dei pazienti Covid-19. E' emerso oggi nella sede della Protezione Civile del Fvg durante la riunione dei direttori generali e sanitari delle Aziende a cui ha partecipato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, e nella quale è stato analizzato l'andamento della situazione pandemica.

"E' in fase di valutazione - ha detto Riccardi - un aumento dei posti letto in alcune strutture per far fronte ad un contagio che non decresce in maniera significativa". "Serve una visione complessiva che tenga conto di una situazione in cui non assistiamo ad un calo importante dei contagi" ha precisato Riccardi rimarcando come le manovre sugli ospedali siano necessarie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il contagio in Fvg non rallenta: verso un aumento dei posti letto

TriestePrima è in caricamento