rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Covid: in calo gli isolamenti e le intensive ma è boom di ricoveri in altri reparti

Sono 181 i nuovi casi in Regione, di cui 81 a Trieste. Sei persone hanno perso la loro battaglia contro il Sars - Cov 2. Il tasso di positività, ieri prossimo al 10%, è oggi al 6,7%

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 2.328 tamponi molecolari sono stati rilevati 156 nuovi contagi con una percentuale di positività del 6,7% (ieri il 9,51%). Sono inoltre 5.830 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 25 casi (0,42%, ieri lo 0,39%). Nella giornata odierna si registrano i decessi di 6 persone: nello specifico, si tratta di un uomo di 88 anni e uno di 83, entrambe di Trieste (Ospedale), una donna di 95 anni di Udine (Ospedale), una donna di 89 anni di Gorizia (Ospedale), un uomo di 78 anni di Chions (Ospedale) e infine una donna di 75 anni di Pordenone (Ospedale). Le persone ricoverate in terapia intensiva risultano essere 25 (-2), mentre i pazienti in altri reparti sono 291 (+15).

Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.974, con la seguente suddivisione territoriale: 911 a Trieste (+2), 2.043 a Udine (+1), 703 a Pordenone (+2) e 317 a Gorizia (+1). I totalmente guariti sono 119.381 (+184), i clinicamente guariti 182, mentre quelli in isolamento risultano essere 6.728 (-30).

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 130.581 persone con la seguente suddivisione territoriale: 30.602 a Trieste (+81), 56.688 a Udine (+37), 25.325 a Pordenone (+38), 16.167 a Gorizia (+22) e 1.799 da fuori regione (+3).


Per quanto riguarda il sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di un logopedista, un infermiere e un medico dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale; di un infermiere e un operatore socio sanitario dell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina; di un'ostetrica all'Irccs Burlo Garofolo di Trieste. Infine, sono stati rilevati tre casi tra gli ospiti delle residenze per anziani presenti in regione (Grado e Pordenone) mentre risulta essere positivo un operatore all'interno delle strutture stesse (Trieste).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: in calo gli isolamenti e le intensive ma è boom di ricoveri in altri reparti

TriestePrima è in caricamento