Cronaca

Covid: ricoveri in terapia intensiva a quota 10 ma scende il tasso di positività e i guariti sono più dei contagi

I nuovi casi sono 68 mentre i completamente guariti nuovi sono più di 100. Un'altra persona finisce in terapia intensiva (vaccinata solo con prima dose). Ventotto i contagi a Trieste

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.206 tamponi molecolari sono stati rilevati 59 nuovi contagi (tra cui nove migranti/richiedenti asilo) con una percentuale di positività dell'1,84% (ieri 2,52%). Sono inoltre 1.978 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali sono stati rilevati nove casi (0,46%, ieri era lo 0,60%). Nella giornata odierna non si registrano decessi mentre sono 10 le persone ricoverate in terapia intensiva (a quelle di ieri si aggiunge una paziente vaccinata solo in prima dose) mentre scendono a 26 i ricoverati in cura in altri reparti (-4). Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute.

I totalmente guariti sono 104.808 (+108), i clinicamente guariti 98 mentre le persone in isolamento calano a 861 (-27). Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 109.598 persone (dato ridotto di 3 unità a causa di un test antigenico non confermato e di due casi rimossi) con la seguente suddivisione territoriale: 21.699 a Trieste (+28), 51.197 a Udine (+19), 21.941 a Pordenone (+16), 13.271 a Gorizia (+2) e 1.490 da fuori regione. Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale è stata rilevata la positività di un medico nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale. Da segnalare infine il caso di una persona rientrata dalla Macedonia del Nord.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: ricoveri in terapia intensiva a quota 10 ma scende il tasso di positività e i guariti sono più dei contagi

TriestePrima è in caricamento