rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Per il Fvg i casi sono da zona gialla, sono quasi 500 in regione, Trieste sempre più maglia nera

Il tasso di positività dei test molecolari sfiora l'8 per cento. Nel capoluogo regionale i decessi sono tre

Oggi, in Friuli Venezia Giulia su 6.114 tamponi molecolari sono stati rilevati 455 nuovi contagi con una percentuale di positività del 7,44%. Sono inoltre 16.546 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 28 casi (0,17%). Nella giornata odierna si registrano i decessi di 3 persone: nello specifico, si tratta di due uomini di Trieste di 78 e 79 anni deceduti rispettivamente in una residenza sanitaria assistenziale e nel presidio ospedaliero universitario a Trieste e di una donna di 82 anni sempre di Trieste (presidio ospedaliero universitario Trieste). Le persone ricoverate in terapia intensiva scendono a 16, mentre i pazienti in altri reparti sono 98.

I decessi complessivamente ammontano a 3.867, con la seguente suddivisione territoriale: 852 a Trieste, 2.030 a Udine, 685 a Pordenone e 300 a Gorizia. I totalmente guariti sono 111.595, i clinicamente guariti 60, mentre quelli in isolamento risultano essere 2.458. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 118.094 persone con la seguente suddivisione territoriale: 25.447 a Trieste, 53.516 a Udine, 23.395 a Pordenone, 14.096 a Gorizia e 1.640 da fuori regione.

Per quanto riguarda il sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di quattro infermieri, un terapista della riabilitazione, un assistente sanitario, due tecnici di laboratorio, uno psicologo, tre dirigenti medici e due operatori socio sanitari dell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina (Asugi) oltre a un'ostetrica e un infermiere all'Irccs Burlo Garofolo mentre un collaboratore amministrativo e un operatore socio sanitario dell'Azienda sanitaria Friuli occidentale (Asfo) sono risultati positivi al virus a cui si aggiungono tre infermieri e  un operatore socio sanitario dell'Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale (Asufc). Sono stati rilevati 3 casi tra gli ospiti delle residenze per anziani presenti in regione e due operatori positivi al Covid all'interno delle strutture stesse (Trieste).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il Fvg i casi sono da zona gialla, sono quasi 500 in regione, Trieste sempre più maglia nera

TriestePrima è in caricamento