Cronaca

Diciannove nuovi casi in Fvg, più del 60 per cento ha meno di 30 anni

Dodici positività sono state registrate tra migranti, di cui la maggior parte a Trieste ed uno a Udine. Questi i dati comunicati dalla Regione. Scendono i ricoveri, una persona resta ricoverata in terapia intensive

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.259 tamponi molecolari sono stati rilevati 18 nuovi contagi - la maggior parte dei quali migranti, 11 in provincia di Trieste e 1 in provincia di Udine - con una percentuale di positività dello 0,55%. Sono inoltre 753 i test rapidi antigenici eseguiti, dai quali è stato rilevato 1 caso (0,13%). Il 62% dei nuovi contagi riguarda persone la cui età è inferiore ai 29 anni. Nella giornata odierna non si registrano decessi; una persona è ricoverata in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti scendono a 5. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

I totalmente guariti sono 103.051, i clinicamente guariti 8, mentre quelli in isolamento risultano essere 197.Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 107.051 persone con la seguente suddivisione territoriale: 21.174 a Trieste, 50.361 a Udine, 21.080 a Pordenone, 13.051 a Gorizia e 1.385 da fuori regione. Tra i rientranti dall'estero si conta un positivo dalla Spagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diciannove nuovi casi in Fvg, più del 60 per cento ha meno di 30 anni

TriestePrima è in caricamento