Cronaca

Covid tra sanitari e case di riposo: il 2021 si apre con quasi 80 contagi

Il consueto dettaglio fornito dall'assessore regionale alla Sanità Riccardo Riccardi. Segnalate anche tre persone positive al CoViD-19 e rientrate da Tenerife

Nel dettaglio dei dati odierni sul Covid-19 in Friuli Venezia Giulia, nel settore delle residenze per anziani sono stati rilevati 63 casi di positività tra le persone ospitate nelle strutture regionali, mentre gli operatori sanitari risultati contagiati all'interno delle stesse strutture sono in totale 16. Lo comunica il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Il primo bollettino del 2021: quasi 1000 contagi, oltre 700 i guariti

Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare nell'Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le positività al Covid di sette infermieri, due medici, nove Oss, un amministrativo; nell'Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina di un tecnico; nell'Azienda sanitaria Friuli Occidentale di un tecnico, sei infermieri, due medici e un Oss. Da rilevare inoltre i casi di un medico e un biologo al Cro di Aviano. Infine, da registrare la positività al virus di tre persone rientrate dall'estero (Tenerife).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid tra sanitari e case di riposo: il 2021 si apre con quasi 80 contagi

TriestePrima è in caricamento