Contagi e decessi stanno a zero, altre due persone guarite

In Friuli Venezia Giulia non si registra nessun nuovo caso e nessuna morte. Attualmente rimangono positive 170 persone in tutto il territorio regionale. Una in terapia intensiva, 15 negli altri reparti

Nella giornata di oggi 14 giugno in Friuli Venezia Giulia non si registrano né nuovi contagi né decessi. E' questo infatti il dato emerso dalla pubblicazione del consueto bollettino relativo alla situazione epidemiologica. Secondo la Protezione Civile le persone attualmente positive al coronavirus in regione sono 170, con un decremento di due unità rispetto a ieri 13 giugno. In terapia intensiva rimane un solo paziente mentre negli altri reparti restano 15 le persone ricoverate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento