Cronaca

Covid, il valzer europeo dei colori continua: il Fvg di nuovo "rosso scuro"

Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ha aggiornato la mappa e ha inserito nuovamente la nostra regione tra le aree a rischio

Il valzer europeo dei colori continua. Secondo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie il Friuli Venezia Giulia finisce nuovamente tra le regioni in fascia "rosso scuro", vale a dire le aree con il numero di contagi più alto ogni 100mila abitanti. Un vero e proprio "balletto", quello a cui si assiste da qualche tempo in virtù degli aggiornamenti settimanali che l'Edcc rende noti. 

A livelllo di regioni italiane, oltre alla nostra, compare anche la Provincia autonoma di Bolzano. Subito oltre confine, è la Slovenia a far compagnia al Friuli Venezia Giulia. La colorazione diffusa dall'Europa, oltre a provocare una certa confusione tra le persone, innesca alcune prescrizioni che cambiano il modo di viaggiare. Sono proprio le indcazioni provenienti dall'Unione Europea che impongono li tampone e la quarantena per quanto riguarda le persone che si spostano da paese a paese. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, il valzer europeo dei colori continua: il Fvg di nuovo "rosso scuro"

TriestePrima è in caricamento