Cronaca

Covid 19 e movida: sanzionati due locali e un uomo ubriaco

Monitorata dalla Polizia la zona di via Torino e piazzetta Barbacan, anche se i locali sanzionati si trovano vicino a piazza Ponterosso. L'uomo, invece, è stato sanzionato dalla Guardia di finanza anche per ubriachezza

Foto di repertorio: Aiello

Due locali sanzionati in Borgo Teresiano e una persona multata per violazione delle norme sanitarie, oltre che per ubriachezza e resistenza a pubblico ufficiale. È il bilancio delle ultime 24 ore da parte delle forze dell'ordine nell'ambito dei cosiddetti controlli anti Covid, che hanno portato anche alla denuncia, da parte della Polizia di Stato, di 13 richiedenti asilo fuggiti dalla struttura di accoglienza dove avrebbero dovuto trascorrere la quarantena fiduciaria.

L'uomo sanzionato era sprovvisto di mascherina e non rispettava le distanze, e quando i militari della Guardia di finanza si sono avvicinati per farglielo notare lui ha opposto resistenza sotto l'evidente effetto dell'alcol. Motivo per cui è stato anche sanzionato amministrativamente.

Per quanto riguarda i locali, la Polizia di Stato ha effettuato controlli capillari nella zona della cosiddetta "movida", ossia le aree vicine a via Torino e pazzetta Barbacan. I due locali sanzionati, tuttavia, si trovano in zona via San Spiridione - via Filzi, quindi relativamente lontani dalla zona più monitorata, frequentata e a volte "demonizzata" dall'opinione pubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid 19 e movida: sanzionati due locali e un uomo ubriaco

TriestePrima è in caricamento