Il Covid fa visita alla Finanza, diversi positivi tra le Fiamme gialle a Trieste

La notizia è stata confermata anche dal prefetto Valerio Valenti. La Gdf: “Qualche criticità ma è tutto sotto controllo”

Neanche la Guardia di Finanza è immune al CoViD-19. Il crescendo delle positività registrato negli ultimi giorni sul territorio regionale coinvolge anche le Fiamme gialle del capoluogo regionale, notizia confermata anche dal prefetto di Trieste Valerio Valenti. Secondo alcune indiscrezioni, i finanzieri positivi al Coronavirus all'interno della caserma "Aldo Oltramonti" di via Giulia (sede dellaTributaria ndr) sarebbero diversi, e qualche positivo sarebbe stato rilevato anche alla caserma di Campo Marzio. Dall'ufficio stampa della Gdf si rende noto che "ci sono alcune criticità ma sono sotto controllo. Avviato il tracciamento e la sanificazione". Per quanto riguarda la caserma Aldo Oltramonti, il tracciamento potrebbe coinvolgere alcune attività nei pressi della struttura e frequentate dai finanzieri fuori dall'orario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento