menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Aiello

Foto: Aiello

Crac Cooperative operaie: assolti tutti e tre gli imputati

L'allora direttore generale è stato assolto perché il fatto non sussiste, e i due componenti del collegio sindacale perché il fatto non costituisce reato

Sono stati tutti assolti gli imputati per il crac delle cooperative operaie del 2014. La sentenza, come riportato da Rai Fvg, è stata emanata dal tribunale di Trieste, presieduto dal dottor Truncellito. I tre imputati sono l'allora direttore generale Pierpaolo della Valle, assolto perché il fatto non sussiste, e di due componenti del collegio sindacale, Rodolfo Pobega e Tiziana Seriau assolti perché il fatto non costituisce reato.

In questi sei anni il caso ha sollevato battaglie giudiziarie, in particolare un centinaio di risparmiatori si sono costituiti parte civile nel processo. Il loro avvocato attende ora di leggere le motivazioni dell'inaspettata sentenza per valutare un'eventuale impugnazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento